Prevenzione

Prevenzione e igiene dentale

In passato si andava dal dentista solo in presenza di problemi evidenti…. ma era anche considerato normale avere la dentiera a 40-50 anni! Oggi le cose sono molto cambiate e tutti sappiamo che “prevenire è meglio che curare!”

Come medici abbiamo il dovere di essere parte attiva nel mantenimento della salute orale e nella prevenzione, ancor prima che nella cura, di fastidiose patologie come carie dentali, gengivite, parodontite, ecc.

Per questo inseriamo tutti i nostri pazienti in un regolare programma di richiami di igiene professionale, l’unico modo per mantenere denti e gengive sane per lunghissimo tempo, preservando la propria salute e il proprio denaro.

La seduta di igiene orale professionale, infatti, non è solamente finalizzata all’ablazione del tartaro con varie tecniche (ultrasuoni, strumenti manuali, paste lucidanti, air flow) ma è anche l’occasione per evidenziare eventuali problemi dentali sul nascere, quando sono più facili ed economici da trattare.

Contattaci ora… Oppure chiama!

 L’igienista professionale, infatti, è in grado di evidenziare infiammazioni gengivali, mobilità dentale, processi cariosi, restauri inadeguati, ed altre situazioni suscettibili di creare problemi annotandole nelle vostra scheda e facendole presenti al medico-odontoiatra che dovrà eventualmente indagarle ulteriormente e trattarle.

È quindi buona norma per tutti recarsi almeno una volta all’anno dal dentista per una seduta di pulizia dei denti professionale.

Ci sono però situazioni che potrebbero suggerire una maggiore frequenza, prima fra tutte la predisposizione a sviluppare problematiche di tipo cariologico e parodontale (piorrea o malattia parodontale).

Certo, anche la costanza e la accuratezza con cui ciascuno pulisce i denti ed il proprio regime alimentare influiscono notevolmente sul numero di sedute annue che è consigliabile affrontare.

Le nostre igieniste saranno disponibili ad insegnarvi come utilizzare al meglio filo e spazzolino, i due strumenti indispensabili per curare la propria bocca a casa, ma sapranno anche indicarvi ed educarvi all’utilizzo di altri accessori (superfloss, scovolini, spazzolini monociuffo, colluttori, stimolatori gengivali, ecc.) lì dove ritenuti necessari per avere un’igiene perfetta.

Argomenti Correlati
Top